Si sa, di liste di siti torrent italiani ne è pieno il WEB.
Ma sono molti i siti mediocri, pieni di malware, di bassa qualità e anche falsi.

 

Grandi nomi come ExtraTorrent, KickassTorrents, eTorrentProjectsono e tanti altri, spesso vengono sospesi dalle autorità e quindi bloccati.  Non solo, Google ha adottato misure contro tali siti per impedire agli utenti di accedere ai tracker dei torrent, infatti ha rimosso centinaia di siti torrent dai propri risultati di ricerca.

 

Se il tuo intento è quello di creare una lista di siti torrent aggiornata e che funziona davvero, sappi che ci abbiamo già pensato noi per te. Infatti, Abbiamo deciso di testare e stilare la lista definitiva e più completa del web che elencati i migliori Siti Torrent Italiani e stranieri.

 

Ma passiamo al sodo…

 

SITI TORRENT ITALIANI

  1. Il Corsaro Nero
  2. The Pirate Bay
  3. TNT Village
  4. Corsaro.red
  5. Lime Torrents
  6. KickAss Torrents
  7. MoNova.org
  8. GloTorrents
  9. BTEye

 

Attenzione: Per raggiungere questi siti è necessario impostare il DNS di Google. Per cambiare i DNS è molto semplice e basta meno di un minuto. I DNS di Google ricordiamo che sono: 8.8.8.8 e 8.8.4.4). In alternativa, se cambiare i DNS per voi risultato troppo complicato vi basterà installare una VPN e con un click sarete liberi di navigare tutti questi siti.

Non ti basta questa lista? ecco i migliori siti di torrente stranieri.




 

SITI TORRENT STRANIERI

 

Ovviamente entrambe le liste sono valide per cercare i file torrent in italiano che vi interessano. Quindi sia nei siti torrent italiani sia nei siti torrent stranieri è possibile trovare file torrent italiani (vi basterà inserire nel modulo di ricerca, oltre a ciò che cercate, il termine “ita” o “italian” o “italiano” per trovare il file in lingua che vi interessa).

 

I siti elencanti in questa guida non solo l’unico mezzo per cercare i file torrent.

Infatti, si possono utilizzare anche dei programmi gratuiti che elenchiamo qui di seguito. 

 

PROGRAMMI PER CERCARE E SCARICARE TORRENT




Quale sito torrent è il migliore?

ecco i risultati dei test di velocità che abbiamo eseguito sui 5 siti torrent con una VPN:

Dimensione del torrent: ~1GB

Rapporto seeder-leecher: >=80%

Connessione: 80 MB/s

Velocità media (VPN): 2.8 MB/s

SiteVelocità media (MB/s)Velocità massima (MB/s)
#1
TorLock3.67.5
#2ThePirateBay3.45.3
#3TorrentDownloads2.96.6
#4LimeTorrents2.85.9
#5RARBG2.54.7

 

Perchè usare una VPN per il torrent?

  • Anonimato: Le VPN crittografano la tua connessione e la reindirizzano attraverso dei  loro host/server, rendendola praticamente non rintracciabile e proteggendo il tuo anonimato.
  • Sblocco: Se il sito risulta bloccato dalle autorità del tuo paese di connessione, con la VPN si ovvia a tutto ciò. Infatti la VPN ha la caratterista di nascondere il tuo IP di origine simulando una connessione all’estero.
  • Nessunthrottling: Molto simile a come descritto al punto sopra. Se il tuo ISP blocca la tua connessione, usare una VPN è un’ottima soluzione.
  • Velocità: Come abbiamo visto nel paragrafo precedente, sicuramente la VPN assicura anche una velcoità migliore rispetto alla classica connessione standard.

 

In conclusione

Se vuoi scaricare file torrent, ci sono tantissimi siti validi su cui puoi contare. Ma se ci tieni alla tua privacy e al tuo anonimato, l’uso di una VPN è d’obbligo. Per saperne di più sulle VPN, dai uno sguardo alla nostra guida alle migliori VPN.

Articolo aggiornato al: