Ciao,
sono Martina.

Negli ultimi anni si fa un gran parlare di caffè verde, in sostanza ci si riferisce al chicco del caffè non ancora maturo e soprattutto non tostato. Il caffè verde, a differenza di quello ben più noto, non è sottoposto a tostatura e torrefazione, ma viene semplicemente lasciato essiccare al sole. Si parla quindi anche di chicchi di caffè “crudo”.

Non venendo sottoposto a tostatura e di conseguenza a shock termico, il chicco del caffè verde mantiene il suo naturale colore e preserva inalterate le sue interessanti proprietà organolettiche.

I chicchi di caffè non provengono tutti dalla stessa pianta, possono appartenente a diverse specie dello stesso genere Coffea. La Coffea arabica è una pianta della famiglia delle Rubiaceae originaria dell’Etiopia, la Coffea robusta è invece originaria dell’Africa tropicale, l’Excelsia viene dalla Mauritania.

Il caffè viene consumato in tutte le possibili varianti e negli ultimi anni il caffè verde è stato riscoperto da un crescente numero di persone, che ne apprezzano molto le particolari caratteristiche.

Dove acquistare il caffè verde

Oggi è possibile acquistare il caffè verde e vari prodotti che lo contengono anche online, in modo molto facile e veloce.

I migliori caffè verdi

Di seguito le recensioni dettagliate dei migliori caffè verdi

Capsule G-Biotics

G-Biotics Caffe Verde Capsule per Dimagrire ~ ALTISSIMA QUALITÀ
  • FORMULA TESTATA PER LA PERDITA DI PESO - Ha contribuito con successo a far dimagrire migliaia di persone in tutto il mondo in modo sicuro e naturale.
  • PRODOTTO DI ALTA QUALITÀ - Una nuova formula di altissimo livello che contiene ingredienti sicuri e naturali, sviluppati seguendo le più severe direttive NBF.
  • PERDITA DI PESO NATURALE ED EFFICACE - Integratore naturale per la salute del corpo che contribuisce a reprimere l'appetito, stimolare il metabolismo e aiutare a perdere peso se assunto in combinazione con una dieta sana.
  • GIÀ DISPONIBILE - Aggiungi al carrello il tuo flacone!
  • PRODOTTO secondo le più severe direttive NBF.

Se volete usare le peculiarità del caffè verde per perdere peso potreste provare le capsule G-Biotics un prodotto di elevata qualità che aiuta a liberarsi del peso in eccesso in modo naturale.[/vc_column_text][vc_btn title=”Compra su Amazon” color=”warning” align=”center” link=”url:https%3A%2F%2Famzn.to%2F2GE9nUq||target:%20_blank|”]

[/vc_column][/vc_row]

Miscela Arabica di RealCafè

RealCafè caffè verde Bio 100% Arabica 18 Filtri
  • RealCafè è una miscela a base di caffè verde arabica 100% biologico, macinato, arricchito con semi di anice biologico
  • Sapore equilibrato, si prepara e si consuma come un tè
  • Il caffè crudo, non sottoposto al processo di tostatura, mantiene inalterate tutte le proprietà organolettiche presenti nei chicci di caffè
  • Consumato in abbinamento ad uno stile di vita sano e ad una dieta varia ed equilibrata, contribuisce al raggiungimento della forma fisica ottimale.
  • Confezione da 18 Filtri

Se volete provare a bere del buon caffè verde potreste provare la miscela Arabica di RealCafè, si tratta di caffè verde

Bio al 100%, che si prepara e consuma come un tè e ha un gusto veramente equilibrato e molto gradevole.

[vc_btn title=”Compra su Amazon” color=”warning” align=”center” link=”url:https%3A%2F%2Famzn.to%2F2GFQ64W||target:%20_blank|”]

Caffè Verde Crudo Macinato Foschi

Foschi Caffè Verde Crudo Macinato Foschi - 500 g
  • Caffè 100% arabica crudo macinato.
  • Il caffè verde, a differenza di suo "fratello" più scuro, non è sottoposto a tostatura, ma viene semplicemente lasciato essiccare. Si tratta dunque semplicemente di caffè "crudo".
  • In questo modo il chicco mantiene il suo naturale colore verde-acido smeraldo e preseva inalterate anche le sue proprietà organolettiche.
  • Confezione ermetica richiudibile con salva aroma da 500 grammi.
  • Qualità dal 1929, foschi caffè da sempre soddisfa il gusto del palato più esigente che può trovare la miscela preferita in un concerto di aromi, colori, prodotti coloniali, tè ed idee regalo di prestigio.

Anche l’acquisto di un barattolo di Caffè Verde Crudo Macinato Foschi è un’ottima scelta per avvicinarsi a questa tipologia di caffè, evitando peraltro la seccatura di dover macinarne i chicchi.

[vc_btn title=”Compra su Amazon” color=”warning” align=”center” link=”url:https%3A%2F%2Famzn.to%2F2GFQdgS||target:%20_blank|”]

Come vedete l’offerta nel settore è piuttosto ampia e diversificata. Il caffè verde è sempre più richiesto dal mercato e naturalmente i suoi produttori usano diversi canali per intercettare la domanda di un’utenza sempre più informata sui suoi tanti benefici.

I benefici dimagranti del caffè verde

Negli ultimi anni alcune diete “alla moda” hanno consigliato l’utilizzo di caffè verde come una sorta di integratore, per chi desidera tenere sotto controllo il proprio peso e mantenere o ritrovare la forma fisica.

In effetti il caffè verde contiene un mix di principi attivi molto interessanti, che agiscono sinergicamente stimolando il metabolismo, questo permette di assimilare meno i grassi e limitare anche l’assorbimento degli zuccheri.

Rispetto al caffè tradizionale quello verde inoltre contiene meno caffeina e questa viene rilasciata in modo graduale, restando in circolo più a lungo, anche grazie all’azione sinergica dell’acido clorogenico.

Con una tazzina di caffè nero la caffeina ci da la carica entro una mezz’ora al massimo, mentre con il caffè verde la caffeina viene rilasciata gradualmente, con un conseguente effetto tonico più prolungato e con minori effetti collaterali.

L’acido clorogenico con cui si lega la caffeina contenuta nel caffè verde riduce la formazione di glucosio nel sangue e la quantità di zuccheri assorbiti a livello intestinale.

In sostanza il caffè verde contrasta i picchi glicemici oltre ad avere proprietà dimagranti dimostrate da studi clinici, tra i quali uno condotto nel 2012 presso l’Università di Cranston in Pennysilvania.

Il caffè verde stimola il nostro metabolismo in modo più efficace rispetto al normale caffè che tutti generalmente consumiamo e questo nonostante contenga meno caffeina e sia quindi maggiormente indicato anche per gli ipertesi.

La sua azione di regolazione degli zuccheri nel nostro organismo è poi come ovvio preziosa in vari contesti, non solo per chi è a dieta, ma anche per i diabetici e altri soggetti.

Altre proprietà benefiche del caffè verde

La storia del caffè è piuttosto lunga, viene coltivato fin dal 1000 a.C. in Arabia, inizialmente si producevano bevande attraverso l’infusione dei chicchi di caffè verde non tostato. Il caffè poi si diffuse nel XV secolo in Medio Oriente, in particolare a Damasco, dove si inventò la torrefazione. Arrivo in seguito in Sud America, e finalmente nel XVII, si diffuse con grande successo in Europa. Ancora oggi lo apprezziamo per il suo effetto tonico su mente e fisico.

Il caffè verde è ricco di sostanze nutritive molto interessanti e che possono risultare decisamente utili per il nostro organismo. Vi si trovano vitamine, sali minerali ed elevate concentrazioni di polifenoli che nel caffè nero si perdono in gran parte durante il processo di torrefazione.

I polifenoli contenuti nel caffè verde, tra i quali l’acido tannico e quello ferulico, ostacolano efficacemente l’azione dei temuti radicali liberi, rallentando di conseguenza l’invecchiamento cellulare e riducendo i processi infiammatori.

Il caffè verde è veramente molto ricco di antiossidanti, oltre che di Omega 3 e Omega 6, vitamine del gruppo B, amminoacidi e proteine.

Consumarlo può contribuire a rafforzare il nostro sistema immunitario e a rinforzare pelle e capelli. Il suo Ph lo rende meno lesivo nei confronti dello stomaco rispetto al caffè tostato, può essere un prezioso alleato per chi desidera aumentare la soglia di attenzione in vista di un esame o un colloquio di lavoro o incrementare l’energia e la risposta muscolare, ad esempio prima di una gara sportiva.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Come consumare il caffè verde

Il caffè verde puro in genere viene venduto in chicchi, confezionati sotto vuoto per mantenerne al massimo la fragranza. Per preparare un infuso di caffè verde è necessario prima frantumare i chicchi, polverizzandoli. Inoltre, forse non tutti sanno che esistono tantissime ricette per cucinare con il caffè.

Mettete poi il caffè macinato in infusione in acqua calda a circa 80 °C per una decina di minuti. Per una tazza di acqua da 250 ml, serviranno indicativamente 50 grammi di caffè verde. Filtrate e bevete l’infuso caldo o tiepido. Se lo vorrete potrete dolcificarlo con miele o zucchero. Preparatevi a gustare un sapore molto diverso da quello del tradizionale caffè.

Il caffè verde non è un alimento con proprietà miracolose, ma ha senza dubbio caratteristiche molto interessanti per la nostra salute e il nostro benessere.

In genere se ne consiglia l’assunzione al mattino, rilascerà poi caffeina, in modo graduale per diverse ore. È sconsigliato alle donne in gravidanza o che stanno allattando, così come a chi soffre di tachicardia e disturbi del sonno, per tutti gli altri in genere presenta solo interessanti benefici.

Se cercate consigli su come e quanto consumarne vi consigliamo di confrontarvi con un medico, un dietologo o un nutrizionista, se invece volete sapere dove acquistare del caffè verde di qualità, ecco qualche suggerimento.

Un saluto,
Martina.

Potrebbero interessarti anche:
I benefici dell’olio 31 e dove comprarlo
Sciroppo d’acero dove si può compra
Dove acquistare bacche di goji
Dove acquistare acqua di cocco

Questa guida è aggiornata al:
Appassionato di WEB e MARKETING. Scrive su ogni servizio o prodotto che lui o il suo staff ha testato. Lo scopo di ogni guida prodotta è quello di aiutare gli utenti nella scelta ai migliori Servizi e Prodotti.