Nella top cinque delle migliori sigarette elettroniche si classifica al primo posto il modello Thorvap Master 100 w.

In questa guida vi mostreremo tutti i pro e i contro di questo modello.

 

Ma iniziamo subito con una video recensione e tocchiamo con mano il prodotto.

 

La video recensione della Thorvap Master

AnteprimaProdottoVotoPrezzo
THORVAP MASTER 100W 3200mAh Set, Top Fill... THORVAP MASTER 100W 3200mAh Set, Top Fill... 70 Recensioni

Ultimo aggiornamento 2019-04-19

 

Recensione Sigaretta elettronica Thorvap Master 100w

PRO:

  • Potenza elevata
  • Schermo OLED hd che permette una lettura anche sotto il sole
  • Batteria a lunga durata
  • Qualità dei materiali
  • Cortesia e tempestività da parte della casa produttrice

CONTRO:

  • Troppo fumo se regolata a 80 watt

 

Il kit, acquistabile anche online contiene, oltre alla sigaretta, anche un serbatoio con atomizzatore Top Fill, una resistenza extra, un tubo di vetro, un boccaglio sottile di ricambio, una protezione antipolvere, un alimentatore con uscita per micro USB e quattro O–ring.

 

Questo modello è considerato il top di gamma e, se non hai mai utilizzato una sigaretta elettronica, iniziare con questa è la soluzione migliore perché l’utilizzo è davvero semplice.

 

Per far iniziare la vaporizzazione è sufficiente cliccare cinque volte sul pulsante di accensione del dispositivo e tenere premuto lo stesso durante l’inspirazione. Quando ti senti appagato ti basterà spegnere il dispositivo con la stessa procedura che hai usato per accenderlo. La caratteristica principale di questo prodotto è rappresentata dalla possibilità di cambiare le modalità del dispositivo in diversi wattaggi semplicemente cliccando tre volte nel pulsante di alimentazione. Per passare da Fahrenheit a Celsius è sufficiente cliccare per due volte sul pulsante di accensione. Infine è possibile definire la potenza ideale premendo i tasti Up e Down.

 

Il prodotto è conforme alla normativa in materia e può essere usato senza nicotina, tabacco e liquido.

 

È dotato di diverse protezioni: da corto circuito, dalla batteria e dalle alte temperature.

Il display in HD ha uno schermo chiaro che visualizza tutte le informazioni come, per esempio: potenza, tensione, resistenza dell’atomizzatore, temperatura, condizione della batteria e modalità bobina. Lo schermo OLED consente una buona visibilità anche sotto il sole. Il dispositivo, inoltre, emette un avviso nel caso in cui la batteria si stia esaurendo. Quest’ultima, se usata in maniera non eccessiva, ha un’autonomia pari a due giorni.

La sigaretta elettronica in questione ha un corpo realizzato in acciaio inox e vetro ed è disponibile nel colore nero e new nero.

Il dispositivo della Thorvap è assolutamente consigliato sia per la serietà della casa produttrice (la ditta infatti è sempre pronta a risolvere i problemi dei clienti), sia per le caratteristiche intrinseche del prodotto e per il design che, oltre ad essere elegante, è anche ergonomico, permettendo quindi un’impugnatura solida e sicura.

Tra i pro va ricordata anche la possibilità di poter utilizzare nel dispositivo liquidi con nicotina. Gli utilizzatori consigliano i 70–30 perché i 50–50 tendono a risultare ruvidi in gola. in questo caso occorre però fare attenzione a eventuali perdite di liquido. L’atomizzatore può essere regolato in base alle abitudini di chi lo utilizza: chiudendo la ventilazione secondaria si potrà avere la possibilità di effettuare una boccata da sigaretta classica.

Non si trovano grandi elementi a sfavore del prodotto se non il fatto che, se il dispositivo viene regolato a 80 watt fa molto fumo e che il corpo risulta un po’ ingombrante anche se perfettamente tascabile.