Chi si affaccia per la prima volta nel mondo delle sigarette elettroniche ha a che fare con una serie di prodotti le cui caratteristiche necessitano di essere approfondite nel dettaglio. I liquidi e gli aromi sono alcuni di questi, così come gli atomizzatori (o atom), considerati il vero focus di ogni e-cig.

Per capire il motivo, è necessario guardare alla composizione di una sigaretta elettronica, un sistema che include, un serbatoio per contenere il liquido da vaporizzare, detto tank, una resistenza e una batteria.

Nel momento in cui una sigaretta elettronica viene azionata, la batteria trasmette un impulso elettrico all’atomizzatore, la cui resistenza, riscaldandosi, fa sì che il liquido contenuto nel vicino serbatoio si trasformi in vapore. Questo, al variare della tipologia di atom, può essere più o meno denso, caldo o aromatico, e giunge alla bocca tramite un beccuccio anche detto drip tip.

Atomizzatori per e-cig: tutte le tipologie

La resistenza può essere diversa negli atomizzatori non rigenerabili e in quelli rigenerabili. I primi, dopo un certo numero di tiri, richiedono la sostituzione della resistenza, i secondi, a intervalli di tempo che variano con l’intensità di utilizzo, permettono invece la sostituzione tramite ricostruzione manuale. In ogni caso, a segnalare il malfunzionamento della resistenza è proprio l’e-cig che, in presenza di usura del coil, restituisce un aroma meno intenso o dal sapore sgradevole.

Nella scelta degli atomizzatori per sigaretta elettronica è altrettanto importante considerare la tipologia di svapo preferita dall’utilizzatore, distinguendo quindi fra il tiro di guancia, simile a quello di chi è abituato a fumare sigarette, e il tiro di polmone; nel primo caso, in particolare, l’utilizzatore dovrà orientare la sua preferenza su un atomizzatore MTL, nel secondo, su un modello di tipo DL.

Gli atomizzatori MTL devono il loro acronimo all’inglese mouth to lung, “dalla bocca al polmone”, espressione che indica il percorso che compie il vapore dopo lo svapo. Si tratta di atom che permettono un tiro più leggero, adatto quindi soprattutto a chi si avvicina al mondo dell’e-cig per la prima volta, come per esempio gli ex fumatori.

Gli atomizzatori DL, invece, si riferiscono a quel tipo di svapo che in inglese è indicato come direct to lung, “diretto al polmone”; permettono quindi un’esperienza di tiro più intensa che, a seconda dei gusti, può risultare superiore a quella di un atom MTL.

Perché passare alla sigaretta elettronica

Scegliere un buon atomizzatore, distinguendo le caratteristiche peculiari di ogni modello, significa poter contare su un’esperienza di svapo appagante, un aspetto fondamentale per coloro che trovano nell’e-cig un’alleata per limitare consumo di sigarette.

Oggi, infatti, lo svapo permette agli ex fumatori di eliminare il vizio del fumo tramite una graduale riduzione di nicotina, che può essere inclusa in percentuali differenti nei liquidi da svapare e diminuita in maniera progressiva. Questo determina una riduzione importante dei danni da sigaretta, fino a una percentuale che il Public Health England, l’Istituto di Sanità inglese, ha stimato pari al 95%.

Tuttavia, per rendere l’esperienza di svapo soddisfacente, è importante acquistare prodotti di qualità. Il consiglio è sempre quello di lasciarsi guidare da esperti del settore, puntando a realtà altamente preparate nel campo, magari disponibili anche online.

Scegliere i rivenditori migliori

Un sito molto interessante, dedicato a tutti gli appassionati di sigarette elettroniche, è Svapoebasta.com, che in solo un anno di vita ha registrato, mensilmente, un incremento del fatturato del 30%.

Il portale, che gode di recensioni più che positive, offre un blog costantemente curato sul mondo dell’e-cig, oltre a un e-commerce ricco di proposte, nel quale ogni prodotto è sempre accompagnato da descrizioni molto accurate.

Sull’e-store di Svapoebasta sono presenti atomizzatori di tutti i tipi. Un’ampia sezione dispone di tutti i prodotti fondamentali nel processo di rigenerazione, ma anche dei liquidi che servono a personalizzare l’esperienza di svapo.

Utilizzare i canali online, naturalmente, consente di acquistare prodotti di qualità a prezzi molto vantaggiosi rispetto a quelli dei classici negozi di sigarette elettroniche, un vantaggio a cui il portale di Svapoebasta.com affianca un interessante programma di punti fedeltà.

A ciò si aggiunge la possibilità, da parte del cliente, di ricevere sempre una consulenza completa e gratuita, che rende l’esperienza di acquisto adatta anche a utenti poco esperti.

Questa guida è aggiornata al: